I cavi allarmi più idonei per i sistemi di antifurto perimetrali

Sei un istallatore o un progettista e hai in cantiere dei sistemi di antifurto perimetrali? I nostri cavi allarme PVC e i cavi allarme LSZH di ELAN, infatti, sono cavi 100% italiani, e pienamente conformi alle vigenti normative nazionali ed europee. Il materiale più utilizzato per la produzione di cavi sicurezza è il PVC. [...]

Covid-19, cavi allarme ed eventi fieristici 2021: il punto della situazione.

Il 2020 è stato l’anno in cui la pandemia di Covid-19 ha messo in ginocchio non solamente il sistema sanitario ma anche l’intero sistema economico nazionale. Per mesi, il settore manifatturiero, il comparto della Sicurezza, e nello specifico quello della produzione di cavi allarme, sono rimasti fermi al palo. La ELAN è sempre rimasta [...]

Facciamo il punto su Cavi coassiali HD e distanze (Micro, Mini e RG6)

Nel corso degli ultimi anni i cavi allarme sicurezza e i cavi antincendio sono stati i prodotti maggiormente venduti dalla ELAN di Camerano. Abbiamo molte volte parlato delle caratteristiche elettriche e costruttive di questi cavi e di quali siano le principali normative italiane ed europee alle quali devono essere conformi. Abbiamo più volte parlato [...]

GUIDA ALLA CPR PER I CAVI RESISTENTI AL FUOCO UE 305/2011 – CEI 20-105 v2

La normativa CPR è, da diverso tempo, argomento di discussione sia per gli installatori che per i progettisti della Sicurezza. Oggi proviamo a chiarire, una volta per tutte, gli aspetti più critici e dibattuti di tale norma. In particolare ci soffermeremo sulla UE 305/2011 e successivamente sulla CEI 20-105 v2, dedicata ai cavi resistenti [...]

FOCUS: Come fare la documentazione di un impianto allarme.

Ogni installazione di impianto allarme presuppone la predisposizione della documentazione che ne descriva le caratteristiche nella sua totalità e ne attesti l’effettiva conformità. Questa documentazione deve essere precisa, completa e non equivocabile, deve inoltre ridurre al minimo la possibilità di far cadere in errore l’utilizzatore finale nel compimento delle sue operazioni. Il documento deve [...]

UNI 9795: i cavi nei sistemi di rivelazione incendio

La norma UNI 9795:2013 è una delle poche norme  a non essere pubblicata dal CEI (Comitato Elettrotecnico Italiano) ma dall’ente nazionale italiano di unificazione (UNI), che dovrebbe svolgere attività normativa in tutti i settori industriali, commerciali e del terziario. Questa norma pone l’attenzione sull'impiego di tre tipologie distinte di cavi in funzione del campo [...]

UNI 11224/2019 – La manutenzione degli impianti antincendio e la sostituzione delle batterie

La norma descrive le procedure per il controllo iniziale, la sorveglianza e il controllo periodico, la manutenzione e la verifica dei sistemi di rivelazione automatica di incendio. La Norma UNI 11224, pubblicata a settembre 2019, ha un’applicazione retroattiva sulle modalità di esecuzione dei controlli di manutenzione degli impianti antincendio. La revisione della norma UNI [...]

Violazione della privacy: quando la video sorveglianza non fa il suo lavoro

Oggigiorno la violazione della privacy è uno dei temi maggiormente trattati quando si parla di sistemi di videosorveglianza. I dibattiti e le discussioni riguardo la presenza e il controllo di numerosissime telecamere, presenti  ormai in ogni luogo pubblico, sono all’ordine del giorno.Il tema però si fa ancora più caldo se siamo noi stessi a decidere [...]

Torna in cima