/, Lead-acid batteries, News ed Eventi/Tempo di vacanze! L’utilizzo delle batterie al piombo nelle barche da diporto

Tempo di vacanze! L’utilizzo delle batterie al piombo nelle barche da diporto

La cantieristica navale sta cercando ormai da tempo metodi e soluzioni costruttive sempre più sostenibili per andare incontro alle nuove normative sull’inquinamento e alle richieste del mercato. La legislazione anti inquinamento nello specifico ha imposto negli ultimi anni limiti sempre più restrittivi alle emissioni nocive (motore a scoppio sempre più bandito).

La tecnologia ha permesso a questa industria di adottare un approccio più green per la progettazione, lo sviluppo e la costruzione di barche da diporto e yacht.

Ad oggi, sempre più modelli di barche di piccola portata sono a impatto zero. L’energia necessaria viene infatti immagazzinata tramite pacchi di batterie al piombo ricaricabili e rilasciata per l’avvio di un motore elettrico. Questa tecnologica è semplice, efficace e soprattutto a zero emissioni.

Le batterie al piombo ricaricabili BIGBAT da anni sono sinonimo di sicurezza e vengono impiegate non solo nella cantieristica navale ma anche per controlli di allarme, luci di emergenza, gruppi di continuità e altre applicazioni.

L’unico limite di questa tecnologia nel comparto navale è legato alla loro difficoltà di garantire una riserva di energia sufficiente per affrontare rotte e navigazioni di lunga durata. Se da un lato fare un pieno di carburante è questione di pochi minuti, ricaricare l’energia di numerose batterie può richiedere anche diverse ore.

A questo inconveniente si sta cercando di ovviare attraverso modelli di imbarcazione sempre più evoluti e tecnologici. Al momento la soluzione più ovvia e privilegiata è quella di produrre energia direttamente a bordo (eolico o solare), immagazzinarla e restituirla sotto forma di elettricità al momento del bisogno.

Esistono poi sistemi ibridi, ossia barche che possono essere trainate da due diverse fonti di energia. Da un lato con l’utilizzo di un motore a scoppio, riduttore e sistema di propulsione e dall’altro con un impianto con motore elettrico e batterie ricaricabili, che ne permettono il funzionamento in diversi tipi di situazioni. L’energia immagazzinata negli accumulatori può infatti essere utilizzata per percorre brevi tragitti navigando a impatto zero, navigare in modalità ibrida, restare in rada per la notte con un la barca efficiente anche a motori spenti e ulteriori altri utilizzi.

In definitiva, da anni si sta lavorando sulla tecnologie delle batterie al piombo e delle batterie al litio, cercando di aumentarne la durata e diminuirne dimensioni e tempi di ricarica. Le batterie al piombo BIGBAT da questo punto di vista garantiscono la massima qualità ed affidabilità presente sul mercato.

La Elan offre ai propri installatori oltre 40 modelli di batterie al piombo Standard e Long Life del marchio BIGBAT. Contattaci per maggiori informazioni su confezioni e caratteristiche tecniche.

CONTATTACI PER UN’OFFERTA
2019-07-25T16:16:56+00:0025 Luglio, 2019|Batterie al Piombo, Lead-acid batteries, News ed Eventi|
RICERCA PRODOTTO