Videosorveglianza e sistemi di allarme: detrazioni fiscali 2019

Nell’ambito delle agevolazioni Bonus Casa 2019 e nello specifico Bonus Ristrutturazioni 2019 della Legge di Bilancio 2019, è stato prorogato per tutto il 2019 il BONUS VIDEOSORVEGLIANZA.

Il Bonus Videosorveglianza prevede detrazioni fiscali del 50% della spesa sostenuta per l’acquisto di impianti di antifurto e materiale annesso entro il 31.12.2019.

Nel caso dell’acquisto di un impianto allarme completo di installazione, oltre alle detrazioni, è prevista l’applicazione dell’Iva Agevolata al 10%

Nell’ambito delle agevolazioni Bonus Casa 2019 e nello specifico Bonus Ristrutturazioni 2019 della Legge di Bilancio 2019, è stato prorogato per tutto il 2019 il BONUS VIDEOSORVEGLIANZA.

Il Bonus Videosorveglianza prevede detrazioni fiscali del 50% della spesa sostenuta per l’acquisto di impianti di antifurto e materiale annesso entro il 31.12.2019.

Nel caso dell’acquisto di un impianto allarme completo di installazione, oltre alle detrazioni, è prevista l’applicazione dell’Iva Agevolata al 10%.

Come funziona la detrazione del 50% con il Bonus Videosorveglianza?

Scopri come funzionano le detrazioni e cosa è necessario fare per ottenerle:

  • La detrazione max del 50% è valevole solo in caso di ristrutturazione;
  • Il bonus prevede detrazioni ai fini IRPEF (ad eccezione di contratti stipulati con le agenzie di vigilanza);
  • Il pagamento deve avvenire tramite bonifico parlante o bonifico bancario o postale ordinario;
  • Per fruire delle detrazioni bisogna indicare nella dichiarazione dei redditi 2010;
  • La detrazione va ripartita in 10 quote annuali.

Quali spese riguardanti videosorveglianza e sistemi di allarme possono essere detraibili?

 

Di seguito trovate elencate le spese valide ai fini della detrazione

  • impianti di videosorveglianza
  • impianti di antifurto
  • porte blindate
  • telecamere
  • materiali per installazioni di impianti di videosorveglianza e allarme come cavi coassiali, connettori HD per segnali HD-SDI e cavi allarme per sistemi antifurto.

Sono considerate nel novero delle spese con agevolazioni fiscali, anche quelle di progettazione e installazione di un antifurto in casa o ufficio, spese professionali, spese sostenute per sopralluoghi e perizie da esperti nel settore sicurezza.

Acquistando cavi coassiali per telecamere di videosorveglianza e cavi allarme per sistemi antifurto con ELAN potrai avere accesso alle agevolazioni fiscali.

CONTATTA ELAN PER UN’OFFERTA