L’importanza di sostituire le batterie dell’impianto d’allarme

Qualsiasi impianto d’allarme ad uso privato, ad uso pubblico o industriale, via cavo o via radio, presenta all’interno del sistema delle batterie, la cui carica è fondamentale per un corretto funzionamento dell’impianto di allarme. Per questo è bene sapere che è necessario verificare periodicamente il corretto funzionamento delle batterie e di tutto l’impianto. Per garantire un sistema di allarme sempre operativo, gli installatori di impianti di videosorveglianza e di allarme effettuano ogni anno un controllo generale includendo anche verifica ed eventuale sostituzione delle batterie. Inoltre gli impianti di allarme moderni sono normalmente dotati di segnalazione guasto luminosa e/o acustica, spesso collegata a centrale operativa, e questo permette a tecnici e installatori di intervenire tempestivamente per risolvere il problema.

Batterie BIGBAT ricarica

Attenzione al “fai da te” nella sostituzione delle batterie

E’ facile trovare on line video e articoli su come cambiare le batterie del sistema di allarme in autonomia. Attenzio  ne al “fai da te”! La disponibilità di sistemi di allarme sempre più tecnologicamente sofisticati invita l’utente finale ad essere consapevole del fatto che la sostituzione di batterie comporta degli accorgimenti dovuti a:

  • Possibile danneggiamento dell’impianto antifurto
  • Rischio di ferirsi a causa ad esempio della centralina con connessioni a 220 volt
  • Rischio di invertire i collegamenti e la posizione delle polarità

Per questo è sempre importante rivolgersi a installatori e tecnici esperti.

Tipologie di batterie utilizzate negli impianti di allarme e loro durata

 

Gli allarmi sono normalmente dotati delle seguenti batterie:

  • batteria tampone per sistemi di allarme via cavo
  • batterie al litio per sistemi wireless
  • batteria per la sirena
  • batterie per sensori

  • Batteria tampone per sistemi di allarme via cavo

La batteria tampone in particolare è quella batteria che permette al sistema di continuare a funzionare in caso di perdita di corrente, sovraccarico o disattivazione dell’interruttore generale. Si tratta di batterie ricaricabili da 12 V con una vita media che va dai 3 ai 5 anni.

A seconda della potenza del sistema di allarme via cavo, Elan mette a disposizione di installatori e rivenditori le seguenti batterie:

La sirena esterna è generalmente dotata di batteria tampone 12V 2AH.

Batterie tampone 6v 12 v BIGBAT

Batterie tampone 6v 12 v BIGBAT

  • Batterie al litio per sistemi allarme wireless e sensori

Nei sistemi di allarme wireless vengono utilizzate le cosiddette batterie al litio.

A tal proprosito Elan consiglia le seguenti batterie:

  • Batterie al litio per sirene di allarme

Le sirene per allarme sono fondamentali all’invio di un allarme acustico e luminoso in caso di intrusioni e/o manomissione della centralina. Per far sì che la sirena sia sempre funzionante è importante che le batterie siano sempre cariche.

Litio Batteries

Elan è a disposizione per fornire maggiori informazioni sulle batterie per sistemi di allarme e fornire indicazioni su rivenditori e installatori presenti in Italia, in Europa e fuori Europa.

CONTATTA ELAN PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Se vuoi entrare a far parte della rete di installatori e rivenditori Elan e/o richiedere un’offerta contattaci.

ENTRA A FAR PARTE DELLA RETE INSTALLATORI ELAN