Incendio nella discoteca di Oakland: mancava il sistema antincendio

Tragico e incerto il bilancio dell’incendio scoppiato in una discoteca di Oakland nelle vicinanze della città di San Francisco durante la notte del 5 dicembre. Infatti le ultime notizie ufficiali fornite dalla polizia locale parlano di 33 vittime accertate. Al momento dell’incendio vi erano tra le 50 e le 100 persone all’interno del ‘Ghost Ship’ (la ‘Nave Fantasma’), come era stato soprannominato il capannone nel distretto di Fruitdale che aveva ospitato nella serata di venerdì un raduno per un rave party.

incendio-oakland-cavi-antincendio-elan

Le indagini sulle cause dell’incendio sono ancora in corso. E’ certo però che non vi fosse alcun sistema antincendio all’interno dell’edificio in grado di prevenire o ridurre i danni.

L’importanza di un sistema di prevenzione antincendio

In Italia è presente una normativa antincendio per i locali di pubblico spettacolo, regolamentata dal D.M. 19-08-1996. La normativa segue i seguenti principi:

  • Diminuire le cause d’incendio;
  • Garantire la stabilità della struttura, favorendo l’esodo e l’uscita di tutti i presenti;
  • Limitare la propagazione dell’incendio;
  • Garantire la possibilità d’intervento dei vigili del fuoco.

Infatti, è importante che gli edifici pubblici siano dotati di sistemi di allarme e antincendio funzionali all’intervento dei soccorsi in tempo utile a mettere in sicurezza le persone. Accanto ai sistemi antincendio di rilevazione e a quelli di spegnimento come idranti o estintori, vi sono quelli di prevenzione.

Se infatti la discoteca di Oakland fosse stata dotata di sistemi di prevenzione antincendio come i cavi antincendio, sarebbe stato possibile contenere la propagazione dell’incendio, favorendo l’intervento dei vigili del fuoco.

I cavi antincendio

 

I cavi antincendio ELANFIRE rappresentano l’eccellenza nel campo della prevenzione perché dotati delle seguenti caratteristiche:

  • Essere ritardanti nella propagazione dell’incendio;
  • Garantire il funzionamento dell’impianto per 120’ in presenza di incendio;
  • Avere una bassa emissione di fumi e gas tossici.

Elan produce uno speciale cavo antincendio LSZH chiamato ELANFIRE che è resistente al fuoco e ritardante la fiamma secondo le principali normative internazionali (si veda la EN50200). Inoltre, il cavo ELANFIRE viene realizzato con una tecnologia in mica di vetro senza l’impiego di PE o PPE, che garantisce una migliore resistenza e isolamento del rame. Tali cavi sono disponibili in diverse varianti di diametro e spessore sia per impianti antincendio da interno che da esterno.

CAVI ANTINCENDIO TWISTATI (BUS / RS485) LSZH

CONTATTA ELAN PER UN’OFFERTA
CONTATTA ELAN PER UN’OFFERTA
CONTATTA ELAN PER UN’OFFERTA
2017-06-05T22:16:13+00:00 15 dicembre, 2016|Cavi Antincendio, News ed Eventi|